Noleggio yacht in Sardegna
Totale voti: 655
October 7, 2016 Ed

L’isola è conosciuta infatti per i suoi paesaggi spettacolari, per i suoi boschi, parchi naturali, spiagge meravigliose e isolate, scogliere rocciose. Il suo paesaggio variegato è adatto a qualsiasi tipo di esigenza, da chi viaggia in solitaria con la propria moto per le strade circondate dalla natura incontaminata a chi ama la gente e il cibo tradizionale sardo.

Quando si pensa alla Sardegna, ci vengono subito in mente gli yacht da favola della Costa Smeralda, lussuosi e inarrivabili. Ma non tutti sanno che con il noleggio barche in Sardegna è possibile provare un’emozione unica salendo a bordo di uno yacht.

Spiagge e calette

Alcune delle più belle spiagge e calette da visitare durante il giro in yacht in Sardegna sono le seguenti:

·         spiaggia di Alghero

·         spiaggia del Principe

·         Liscia Ruja

·         Porto Istana

·         Porto Taverna

·         Cala Brandinchi

·         La Cinta

·         Cala Luna

·         Cala Sisine

·         Cala Mariolu

·         Cala Goloritzè.

San Giovanni è una spiaggia molto bella nel territorio di Alghero: oltre al litorale di sabbia bianca, offre tutti i servizi necessari per i turisti. Specialmente nel fine settimana, si popola di turisti perché è comoda e accessibile a tutti, oltre a essere meravigliosa.

Cala Luna è una delle baie più belle dell’isola: l’acqua color azzurro chiaro si fonde con le scogliere rocciose che circondano la costa. Se siete appassionati di snorkeling, Cala Luna vi offrirà la possibilità di scoprire delle stupende grotte sottomarine con una fauna acquatica molto variegata.

Cosa vedere in Sardegna

Tra le attrazioni principali dell’Arcipelago della Maddalena, che si compone di sette isole principali e più di 60 isolette circondate da splendide spiagge incontaminate. Il modo migliore per visitare l’arcipelago è sicuramente il noleggio barca in Sardegna.

La Grotta di Nettuno, incorporata in una scogliera ricca di stalattiti e stalagmiti, si trova nei pressi di Capo Caccia. L'accesso a questo fenomeno naturale può avvenire solo in barca o salendo 600 gradini scavati in una parete di roccia.

Un altro luogo importante da visitare in Sardegna sono i nuraghi, ovvero delle torri di pietra costruite nel corso del secondo secolo a.C. da una civiltà sarda antica, al fine di difendere il territorio da potenziali invasori. Questi antichi edifici megalitici sono stati conservati nel corso dei secoli, mantenendosi in perfette condizioni.

Scegliendo di noleggiare uno yacht in Sardegna, potrete apprezzare tutte le attrazioni naturali che questa zona ha da offrire.

Noleggio barca in Sardegna

Noleggio barche in Sardegna: dove andare

La combinazione tra il clima piacevole e l'atmosfera esotica rendono la Sardegna la destinazione ideale per le vacanze in barca. L'isola offre i migliori porti attrezzati lungo la costa per ormeggiare barche e yacht.

Il lato est, con le sue spiagge di sabbia bianca e le acque cristalline, è più riparato. La famosa Costa Smeralda sul lato nord-orientale dell'isola è molto popolare tra i ricchi e le persone influenti, mentre le insenature come Porto Cervo sono molto convenienti per il noleggio di una barca in Sardegna durante la bassa stagione, ma diventano molto più costose durante l'estate.

L'isola francese della Corsica è davvero molto vicina, ma se preferite fare un viaggio più lungo, potete anche navigare verso la Costa Azzurra, visitare Nizza o fare un viaggio a Roma.

L'isola, ricca di bellezze naturali, non aspetta altro che essere esplorata dai visitatori e dai turisti. La scelta di noleggiare uno yacht in Sardegna vi offrirà la completa libertà di raggiungere i posti più belli di tutta l'isola, seguendo il ritmo e l’itinerario che desiderate.

Tempo atmosferico

L’isola è perfetta per chi ama andare in barca, perché gode di oltre 300 giorni di sole all'anno, soprattutto durante l'alta stagione tra i mesi di aprile e ottobre. Inoltre, la Sardegna beneficia del calore dei venti provenienti dal continente africano, anche se questa regione non è mai estremamente calda come altre zone del Mediterraneo.

Temperatura dell’aria

La Sardegna è perfetta per coloro che vogliono godersi il clima mediterraneo, con estati calde e inverni moderati. Durante l'autunno e la primavera, le temperature sono piuttosto alte, c’è sempre il sole e raramente piove in modo leggero. Il periodo ideale per il noleggio barche in Sardegna è nei mesi di aprile, maggio, settembre e ottobre, quando è sempre bel tempo. Sulla costa settentrionale e occidentale, i venti sono stabili.

Temperatura dell'acqua

La temperatura dell’acqua varia a seconda della stagione, ma il miglior momento per il noleggio di yacht in Sardegna è quando sono presenti temperature stabili con piccole fluttuazioni. La temperatura più alta è in agosto, circa 25° C, mentre tocca il picco più basso tra gennaio e marzo, quando il massimo è di circa 14° C. settembre è un momento piacevole per il noleggio di una barca in Sardegna per via della temperatura del mare che è ancora sui 23° C e le condizioni meteorologiche sono miti.

Venti

Durante l'estate e l'autunno, i principali venti provengono da nord-ovest alla velocità di 15-50 km all'ora. In inverno e in primavera, i venti provenienti da sud-est viaggiano a 15-30 km all'ora. I venti forti che arrivano da nord possono anche raggiungere 65 km all'ora durante i mesi più caldi, ovvero luglio, agosto e settembre.

Noleggio yacht in Sardegna: un itinerario possibile

Il noleggio di una barca in Sardegna comporta il fatto di avere davanti a sé numerosi itinerari possibili per esplorare l’isola, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Quello che vi proponiamo è localizzato nella parte sud della Sardegna e servono 7 giorni per portarlo a termine.

Carloforte

Navigando nella parte meridionale della Sardegna si va incontro ad un affascinante viaggio lungo una bellissima costa dove il paesaggio alterna spiagge luminose, alte coste ripide e molte baie protette dal vento. Le scogliere, le spiagge di sabbia bianca solitarie e la splendida vegetazione rappresentano una destinazione importante per chiunque sia alla ricerca della natura incontaminata della Sardegna.

Situato a circa 7 km dalla costa sud-occidentale della Sardegna, Carloforte è un pittoresco villaggio di pescatori situato sull’Isola di San Pietro. Famoso in tutto il mondo per il suo tonno, Carloforte ha mantenuto un antico borgo con le sue case color pastello e le strade lastricate.

Viaggiando lungo la costa, si trova il Girin, la Punta Nera e le belle spiagge di Bobba a soli dieci minuti dalle famose Colonne di trachite rossa che si trovano a 20 metri dalla costa e rappresentano il simbolo delle bellezze naturali di Carloforte. Proseguendo, si incontra la Costa della Mezzaluna, una bellissima insenatura ricca di scogliere e grotte.

Non mancate di visitare le varie calette: Cala Fico, Cala Vinagra, Cala Lunga e la splendida spiaggia di Spalmatore sulla costa occidentale con la sua luce che si riflette nel fondale sabbioso con scogliere dove i raggi del sole riflettono i milioni di sfumature presenti nelle acque turchesi e cristalline. Il contrasto delle rocce rosse con il colore verde della tipica vegetazione mediterranea che circonda la baia e il panorama da favola meritano di essere esplorati nel dettaglio.

Sant’Antioco

Andando verso sud con lo yacht si arriva all'isola di Sant'Antioco, che è la più grande delle isole appartenenti alla Sardegna e collegate alla terraferma con un ponte. L'isola è caratterizzata dalla sua natura completamente incontaminata di cui fanno parte le piante di ginepro e di ulivo. Le rocce calcaree e quelle vulcaniche sono presenti in varie parti dell’isola, insieme a grotte e piccole insenature che completano lo splendore di questo territorio. Anche diverse specie di uccelli rari hanno iniziato a nidificare in questa zona.

Le spiagge di Maladroxia, Coacuaddus, Le Saline, Capo Sperone e Cala Sapone sono particolarmente belle, dei veri e propri paradisi di acqua cristallina da non perdere se avete usufruito del noleggio yacht in Sardegna.

Esplorate gli unici due paesi dell'isola: Calasetta, genovese per tradizione, e Sant'Antioco, con il suo caratteristico centro storico. Godetevi la freschezza dei frutti di mare e degustate il vino locale chiamato Carignano.

Dopo aver lasciato Sant 'Antioco, spostatevi lungo il Golfo di Palmas verso Porto Pino e incontrerete dune di sabbia bianca alte venti metri. Le spiagge di sabbia fine si alternano alle scogliere e alla vegetazione mediterranea, che cresce rigorosamente tra le dune.

Dopo averle lasciate alle vostre spalle, dirigetevi verso Teulada, dove la vegetazione cresce lungo le scogliere, che portano fino alla costa. Dalla spiaggia chiamata Porto Zafferano dovrete mantenere una certa distanza dalla costa perché si tratta di una zona militare a cui non è possibile accedere. Porto Zafferano è accessibile solo dal mare, quindi il noleggio barche in Sardegna potrebbe tornarvi utile in questo caso, perché vi offrirebbe la possibilità di vedere un luogo unico al mondo altrimenti inaccessibile.

Questa spiaggia è coperta da fini granelli di sabbia bianca, circondata da dune e bagnata da un mare straordinariamente trasparente che splende nel suo colore turchese brillante.

Si prosegue navigando verso sud: passando attraverso la costa frastagliata, si raggiungere la spiaggia di Porto Tramatzu. Di fronte al promontorio, si può vedere l’Isola Rossa, un isolotto roccioso coperto di vegetazione tipicamente mediterranea. Ancora poche miglia e giungerete al Porto di Teulada.

Teulada

Visitate il piccolo paese di Teulada e gustate gli squisiti frutti di mare nei ristoranti locali caratteristici. A pochi chilometri dal porto, vi troverete di fronte al caratteristico porticciolo di Capo Malfatano, un approdo per le piccole imbarcazioni da pesca. Qui potete ormeggiare lo yacht nel porto e fare una nuotata nelle acque calme del golfo.

A questo punto, proseguite verso la bellissima spiaggia di Tuerredda, una zona molto popolare e frequentata dagli appassionati di barca a vela, che attraccano a pochi metri dalla costa e spesso rimangono in quel luogo per diversi giorni.

Chia

Proseguite lungo la costa, dove potrete vedere molte baie una più bella dell'altra. Dopo aver visto Capo Spartivento e il suo vecchio faro, arriverete a Chia, le cui spiagge bianche sono famose in tutto il mondo per la loro bellezza. Cala Cipolla, Dune di Campana e Sa Colonia sono solo alcune delle spiagge più belle della zona.

Santa Margherita di Pula e Nora

Navigando in direzione di Cagliari, si possono vedere fantastiche spiagge lunghe come quelle di Santa Margherita e Nora nel comune di Pula, una popolare località turistica nel sud della Sardegna. A questo punto, in poco tempo si arriva al Golfo di Cagliari.

Cagliari

Cagliari è il capoluogo della Sardegna e conta 164250 abitanti. Questo luogo vivace viene ricordato per le sue affascinanti tradizioni, per la gente cordiale e per essere il centro dell’economia sarda. Camminando per le strade del suo centro storico, si scopre il fascino cosmopolita di questa città unica in cui la cultura, il folklore e la cucina non sono luoghi comuni. I bar, i locali e i ristoranti creano un'atmosfera piacevole e riempiono l'aria con un’aroma di spezie e cibo delizioso.

Questo è solo uno dei tanti itinerari a disposizione di chi effettua il noleggio yacht in Sardegna. I paradisi incontaminati di questo territorio non avranno più segreti per voi.

Con Yachts Booking, possedere uno yacht non sarà più una cosa riservata ai VIP: anche solo per un giorno, potrete sentirvi vere e proprie star! Se volete affittare una barca in Sardegna, non perdete altro tempo!

Per scoprire le offerte, i modelli disponibili e molto altro ancora, visita il nostro sito!

Add new comment

Noleggio barca Italia
Noleggio barca Croazia
Noleggio barca Francia
Noleggio barca Spagna
Noleggio barca Grecia
Noleggio barca Turchia
Noleggio barca Tropici
Noleggio barca Scandinavia